L’orto Scolastico

Coltivare un orto a scuola è coltivare prima di tutto dei saperi che hanno a che fare con gesti, con un apprendimento derivante dall’esperienza che le generazioni più giovani non sempre hanno modo di sperimentare.

Coltivare richiede sia la ricerca del nuovo che il legame con la tradizione, è un modo per imparare a conoscere il funzionamento di una comunità, l’importanza dei beni collettivi e dei saperi di altre generazioni e di altri popoli, per acquisire la consapevolezza dei fenomeni biologici e delle stagionalità.

Coltivare l’orto a scuola è un’attività interdisciplinare che rappresenta un’occasione di crescita in cui si supera la divisione tra insegnante e allievo e si impara condividendo gesti, scelte e nozioni, oltre che metodo: ciò consente ad esempio di utilizzare l’orto per lavorare su concetti propri della matematica e delle scienze fin dalla scuola dell’infanzia.

ORGANIZZAZIONE DELL'ORTO SCOLASTICO

Gli educatori di Ecoland (www.ecolandsnc.it) , agronomi e guide ambientali, riuniscono diverse competenze di natura tecnica derivanti dagli studi in scienze agrarie e scienze naturali e hanno l’esperienza diretta della coltivazione di un orto scolastico in scuole dell’infanzia e primarie della Toscana.

L’orto sarà creato all’interno di un cassone di legno di 45 cm di altezza ( per far sì che assuma un’adeguata rilevanza tra gli spazi destinati alla didattica e per facilitare il lavoro dei bambini). Il cassone conterrà terriccio biologico, la scelta delle colture sarà fatta sulla base dei programmi didattici in svolgimento. Che la coltura inizi da seme o da piantina, vengono utilizzati sempre semi e piante certificati biologici ed anche la coltivazione stessa dell’orto avviene secondo criteri biologici.

All’inizio dell’anno viene fatto un incontro tra i docenti della scuola e gli esperti di Ecoland per definire un piano agronomico coordinato con i programmi didattici in svolgimento. Segue la coltivazione e lo svolgimento di attività didattiche nell’orto in presenza degli esperti di Ecoland che realizzano interventi da svolgersi sia direttamente ed esclusivamente nell’orto o da continuare anche durante le attività in aula. Sono inoltre previste attività accessorie alla coltivazione.

Almeno una volta all’anno l’orto sarà al centro di una mattinata o di un pomeriggio di festa al quale saranno invitate le famiglie dei bambini che frequentano la scuola.

E’ possibile seguire l’esperienza dell’orto fatta dai nostri bambini non solo attraverso il nostro sito, ma anche su www.ortiscolastici.it, dove viene interamente dedicata una pagina all’orto di The Bilingual School of Lucca e su www.ortodellemeraviglie.it .